CaivanoCittà

Bilancio stabilmente riquilibrato: il Ministero chiede chiarimenti!

Il Commissario Straordinario, Dott. Vincenzo De Vivo, aveva assunto con i poteri del Consiglio Comunale la Deliberazione n. 31 del 07/12/2017 con la quale veniva riapprovato la bozza del bilancio stabilmente riequilibrato per gli anni 2016/2018. Con il medesimo atto venivano approvate varie modifiche tariffarie per far quadrare i conti.

La delibera fu inviata al Ministero degli Interni e tutti auspicavano una rapida approvazione da parte del Ministero stesso, invece, sembra che i termini non siano così brevi in quanto lo stesso organo di finanza ha richiesto una sfilza di documenti all’Ente con nota del 31/01/2018.

Solo il 15/03/2018, ossia ieri, l’Ufficio Ragioneria ha trasmesso la documentazione richiesta. Spetta adesso al Ministero degli Interni valutare gli atti che gli sono stati trasmessi e se sono sufficienti a fugare ogni perplessità sulla “bontà” dei conti presenti nel documento contabile approvato dal commissario straordinario.

Il rischio che si corre a Caivano è che il Ministero si esprima dopo l’insediamento del Consiglio Comunale che uscirà dalle elezioni di Maggio 2018 consegnando ai nuovi eletti un problema di non facile soluzione.