CaivanoCittà

Lunga vita ai cani randagi!

“1.165.452,30 € OLTRE IVA IN TRE ANNI PER IL RICOVERO DEI CANI RANDAGI”

Concluso il procedimento della Gara Europea per la cura e il mantenimento dei cani randagi voluta dal ex Sindaco, Simone Monopoli.

Con Determinazione Dirigenziale n. 723 del 30/10/2017 è stato definitivamente aggiudicato alla società Agro Aversano il ricovero e il mantenimento, nonché la custodia, dei cani randagi.

I cani costeranno € 2,19 al giorno per un totale € 388.484,10 all’anno. Oltre un milione di euro per il mantenimento di 486 cani: un vero primato nazionale!

Il Comune di Caivano ha, in media, il quintuplo dei cani custoditi nei canili dei comuni viciniori.

Una spesa esorbitante che il comune deve sostenere per far fronte ad un servizio che poteva essere gestito con altre modalità (affido, ricorso ad associazioni cinofile, ecc).

Un milione di euro che poteva essere impiegato per sostenere famiglie che attualmente versano in condizioni di difficoltà economica, per garantire il servizio di refezione scolastica agli indigenti e per assicurare il trasporto dei portatori di handicap.

Con l’aggiudicazione, intervenuta con la Determinazione Dirigenziale n. 723 del 30/10/2017, la situazione rimarrà immutata almeno fino a gennaio 2019.

L’auspicio di tutti gli amanti dei cani è che almeno vengano trattati bene e tenuti in vita in maniera decorosa.